Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Jan 12, 2016

Festa di Sant’Antonio Abate

SANTUARIO SAN SEBASTIANO MARTIRE
San Sebastiano al Vesuvio

Sunday 17 gennaio Festa di Sant’Antonio Abate e Benedizione degli animali

Presso la Cappellina San Vito in zona San Domenico

Sunday 17 January 2016 pm 18.45 in poi la Parrocchia di S. Sebastiano Martire in San Sebastiano al Vesuvio celebra la festa di S. Antonio abate; sul sagrato della chiesetta, dopo la Santa Messa , si tiene la benedizione degli animali.
S. Antonio abate, nato nel cuore dell’Egitto e morto ultracentenario (250-356), all’età di vent’anni abbandonò la sua vita agiata e si rifugiò dapprima in una zona deserta e inospitale tra antiche tombe abbandonate, e poi sulle rive del Mar Rosso dove condusse vita di anacoreta.
Per la sua straordinaria esperienza spirituale, da tutto l’Oriente accorsero a lui pellegrini, monaci, sacerdoti, vescovi, infermi e bisognosi, per ricevere conforto e consigli. Proprio per l’umanità e la semplicità che emergono dalla sua vita, ancora oggi in molti si sentono vicini a sant’Antonio, entrato nel cuore della gente sia come campione di fede sia come difensore degli animali che spesso, sono protagonisti insieme a lui delle narrazioni popolari.
Per la sua grande varietà di vissuto è stato scelto come protettore per tanti: di coloro che lavorano con gli animali, dai guardiani ai salumieri e macellai; dei pompieri in quanto, secondo una leggenda, difende i fedeli dalle fiamme dell’inferno; è invocato contro ogni tipo di contagio e, in particolare, contro tutte le malattie della pelle. Per queste ultime, c’è una malattia legata al santo: dopo la sua morte, la fame di eremita e guaritore per secoli fece accorrere all’ospedale del villaggio francese dove erano giunte le sue reliquie, migliaia di malati per farsi curare l’ "herpes zoster", chiamato in onore del santo "fuoco di sant’Antonio".
PROGRAMMA
ORE 18.45 RECITA DEL SANTO ROSARIO
ORE 19.15 SANTA MESSA , A SEGUIRE FUORI LA CHIESETTA BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI.
ORE 20.30 MOMENTO DI FESTA E FRATENITA’ IN PIAZZA SAN DOMENICO, CON IL TRADIZIONALE FALO’
Grazie a tutti i fedeli che, in diverso modo, contribuiscono alla riuscita della festa !
Buona Festa !
Padre Enzo e padre Gaetano