Pages Menu
Categories Menu

Inno a San Sebastiano

 

 

I

Venite o genti tutte; di cor sciogliamo un canto

lodiamo il nostro Santo, Sebastiano il Protettor.

II

Pel desio d’aiutare della Fede i confessori,

che pagani imperatori li mandavano al martir.

III

Nell’armata di Carino andò a Roma ad arrolarsi

e ben presto vide farsi il sostegno della Fè

IV

E d’allor non più cessasti predicar la vera Fede

di quel Dio che ti diede forza e vita ancor maggior

V

O tu forte campione della Fede cristiana

Dall’ ttual perfidia umana Deh! Ci salvi per pietà.

VI

Pel martirio che soffristi delle frecce e battiture

dall’inferno e sue torture facci sempre trionfar.

VII

Sopra l’ali dell’amore l’anima tua in Ciel volata

in eterno incoronata fu dal braccio del Signor

VIII

Oiacchè dunque sei in gloria stendi sopra noi la mano.

Deh! ci ascolta, Sebastiano non negarci il favor.

IX

Acciò sempre col tuo aiuto Dio noi amar possiam

così sempre con te vogliamo noi pure un giorno in Cielo.

Santuario S.Sebastiano Martire